Envision Conference 2019

Infrastrutture sostenibili

Quando

7 Maggio 2019

Dove

Milano

CONCEPT

La sostenibilità delle infrastrutture costituisce non soltanto un fattore irrinunciabile di qualunque pianificazione e progettualità, ma anche un ambito in cui appare sempre più necessario dotarsi di strumenti di valutazione rispetto ad alcuni indicatori che misurino e rendano possibile livelli adeguati di sostenibilità. Il protocollo Envision, mutuato da esperienze americane e proposto in Italia da ICMQ e STANTEC consente ai maggiori player italiani, che lo stanno adottando di affrontare lo sviluppo infrastrutturale prestando la massima attenzione al rapporto costi/benefici, all’impatto ambientale, alla condivisione e al consenso sociale. Con la Conferenza, attraverso un confronto sulle politiche e la presentazione dei progetti in corso, si metterà a disposizione degli stakeholder uno scenario attualizzato del valore della sostenibilità sul fronte dell’infrastrutturazione nel nostro Paese.

7

Le principali grandi opere “sub iudicie” italiane (Tav Torino-Lione tratta internazionale, Brennero, Terzo Valico, Tav Brescia-Verona e Verona-Padova, Pedemontana Veneta, Gronda di Genova)

37,139

I miliardi di euro che rappresentano il valore delle 7 principali grandi opere quasi tutte in corso di realizzazione, manca ormai solo il 30% del finanziamento.

21

I miliardi di euro presenti nei nuovi fondi disponibili per infrastrutture di trasporto, di cui 8,1 miliardi per le grandi opere, e il resto per reti ferroviarie ordinarie e strade Anas.

Programma Conference




9:30

APERTURA DEI LAVORI

L’infrastrutturazione di un Paese di fronte ai grandi driver del cambiamento e al valore della sostenibilità
Alfredo Martini – Direttore di Civiltà di Cantiere

IL PROTOCOLLO ENVISION

La valutazione della sostenibilità economica, sociale ed ambientale delle infrastrutture con il Protocollo Envision
ANTONY KANE – PRESIDENTE ISI

Il protocollo Envision in Italia
Lorenzo Orsenigo – Direttore generale ICMQ

10:30

SCENARI

Ri-progettare la città sostenibile: il ruolo delle infrastrutture
STEFANO SUSANI – CEO NET ENGINEERING INTERNATIONAL SPA E JEFFREY SEECK – CHIEF OF STRATEGY NET GROUP

Il valore della sostenibilità e l’evoluzione dell’innovazione nelle valutazioni di investimento
Riccardo Domenico Dutto - Global Head of Infrastructure & Real Estate Intesa Sanpaolo

Infrastrutture sostenibili per la competitività del sistema italiano dei trasporti
Giulia Costagli - responsabile Centro Studi e Progetti Innovativi di Rete Ferroviaria Italiana

PERCORSI

Parchi eolici sostenibili nel Mezzogiorno d’Italia secondo il protocollo Envision
Alberto Musso - Chief Operating Officer E2i

Un percorso di sostenibilità con il protocollo Envision
Adel Motawi - Dirigente Responsabile Autorizzazioni e Concertazione Terna SpA

12:30

METODI

Un percorso virtuoso di condivisione: il caso dell’AV/AC Napoli-Bari
Giuseppe MAROTTA - Università del Sannio

12:45

PROSPETTIVE

Il futuro di Envision in Italia e in Europa
Dibattito con:
Lorenzo Orsenigo - Direttore generale ICMQ
Emanuela Sturniolo - Amministratore Delegato Stantec

13:30

CHIUSURA DEI LAVORI

NESSUN PROGRAMMA

.

Non è l’uomo che deve battersi contro una natura ostile, ma è la natura indifesa che da generazioni è vittima dell’umanità. (Jacques-Yves Cousteau)
L’ambiente è dove tutti noi ci incontriamo; dove tutti abbiamo un interesse comune; è l’unica cosa che tutti noi condividiamo. (Lady Bird Johnson)
Il cambiamento climatico è reale. La sfida è avvincente. E più a lungo aspettiamo, più difficile sarà risolvere il problema. (John Kerry)

Registrazione


Per registrarti clicca qui.

Dato il numero limitato di posti, ti chiediamo la gentilezza di comunicarci l’eventuale rinuncia prima dell’evento, per permettere ad altri di partecipare.

Per informazioni o disdette scrivi a info@civiltadicantiere.it

Auditorium Centro Congressi Fondazione Cariplo

Via Romagnosi 8 - Milano

Metropolitana: Linea 3 fermata Montenapoleone – Linea 1 fermata Duomo

Partners

Envision Conference 2019

IN COLLABORAZIONE CON

MAIN PARTNER

TECHNICAL PARTNER