Construction Conference 2019

Città a misura di futuro

Quando

18 Ottobre 2019

Dove

Palazzo Liviani,
Piazza Capitaniato n.7, 35139 Padova

CONCEPT

Dopo la Conferenza del 2018 con la quale si è lanciata una proposta metodologica per la rigenerazione urbana e di aree a forte crisi industriale, con l’edizione 2019 si intende sperimentare il modello in una concreta realtà territoriale. Nel Nord Est la città di Padova e il suo territorio circostante, aperti all’ibridazione con Treviso e Venezia, si candidano a sperimentare un percorso volto a costruire una visione del futuro a dimensione metropolitana. Una visione che saprà mettere a valore i principali progetti di trasformazione oggi sul tavolo. Proseguendo sulla strada del confronto e della comparazione con esperienze e modelli realizzati a livello europeo e internazionale, la Conferenza costituirà l’occasione per evidenziare le vocazioni intorno alle quali delineare la Padova del futuro mettendo a valore progettualità, competenza e volontà di condivisione.

-500

Il calo di unità locali manifatturiere a Padova tra il 2001 e il 2011

+2.357

L’aumento di unità dedicate ai servizi a Padova tra il 2001 e il 2011.

155

l numero delle startup innovative a Padova (il più alto del Veneto).

Programma Conference

ORE 14.00

REGISTRAZIONE

ORE 14.20

SALUTI ISTITUZIONALI

ORE 14.40

IMMAGINARE UN POLO METROPOLITANO VENETO

Scenari, contesti e potenzialità

Alfredo Martini, Direttore di Civiltà di Cantiere

L’evoluzione da città a metropoli

....., Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo

Percorsi e modelli

Giancarlo Corò, Università “Ca Foscari” Venezia

ORE 15.40

CONCEPIRE E RICONFIGURARE UNO SPAZIO METROPOLITANO

Introduce Paolo Ghiotti, Presidente di ANCE Veneto


Mercato immobiliare, rigenerazione e qualità della vita urbana

Bruno Barel, Founding Partner Studio BM&A

Flussi e mobilità

Giovan Battista Furlan, Presidente NET Engineering International SpA ne parla con Ennio Cascetta, professore ordinario di Pianificazione dei Sistemi di Trasporto presso l’Università Federico II di Napoli*

ORE 16.20

INDUSTRIA E TERRITORIO:NUOVE FRONTIERE DI SVILUPPO

Introduce Maria Cristina Piovesana, Presidente Assindustria VenetoCentro


Industria, nuove competenze e qualità del territorio

Paolo Gubitta, Università degli studi di Padova

Patrimonio industriale dismesso e valorizzazione del paesaggio

Danilo Gerotto, Direttore Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile Comune di Venezia ne parla con Joao Ferreira Nunes, Studio di architettura paesaggista (PROAP)

ORE 17.00

NUOVI PARADIGMI PER LA CITTA’ DEL FUTURO

Introduce Renzo Simonato, Direttore regionale Nord Est Intesa Sanpaolo


Circular Economy e rigenerazione urbana:

………, Innovation Center Intesa Sanpaolo

Cambiare la città utilizzando al meglio l’innovazione digitale

Paolo Possamai*, ne parla con Fabio Moioli, Direttore della Divisione Enterprise Services di Microsoft Italia.

ORE 17.40

VERSO UN POLO METROPOLITANO VENETO

Ne parlano con Alfredo Martini e con Patrizia Messina, Università degli studi di Padova


Andrea De Checchi, Vicesindaco Comune di Treviso

Arturo Lorenzoni, Vicesindaco Comune di Padova

Simone Venturini, Assessore Sviluppo del territorio e città sostenibile Comune di Venezia

.

L’opera architettonica non è soltanto l’oggetto, ma anche quello che lo circonda e i vuoti, gli spazi. (Oscar Niemeyer)
Ogni giorno passeggiamo per le strade, attraversiamo piazze, ci fermiamo in parchi e giardini senza essere consapevoli dell’importanza del design di quello spazio, o di quello dello “spazio pubblico“. (Frederica Rijkenberg)
Studio B+B Amsterdam
Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo. (Ottaviano Augusto)

Registrazione

La registrazione alla Conference è gratuita. Dato il numero limitato di posti, ti chiediamo la gentilezza di comunicarci l’eventuale rinuncia prima dell’evento, per permettere ad altri di partecipare.

Compila il form

Registrazione completata

Ho preso visione dell'informativa sulla privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR.

Palazzo Liviani,
Piazza Capitaniato n.7, 35139 Padova